[Proteus]

Manuale dell'utente

Versione 2.1 italiana

(C) 1997-2011 Simone Zanella Productions

http://www.szp.co

Tutti i diritti riservati.
 
Tutti i marchi che compaiono in questo manuale sono registrati dai rispettivi proprietari ed appaiono solo allo scopo di documentare il prodotto.

Indice degli argomenti

Questo manuale è suddiviso nelle seguenti sezioni:

  1. introduzione
  2. installazione
  3. linea di comando
  4. Proteus Center
  5. avvio rapido
  6. sintassi di un programma Proteus
  7. commenti
  8. identificatori
  9. costanti
  10. metodi
  11. espressioni
  12. direttive
  13. funzioni
  14. funzioni di libreria
    1. trattamento stringhe
    2. calcoli su date
    3. operazioni su numeri interi e in virgola mobile
    4. operazioni logiche
    5. operazioni su file
    6. funzioni di sistema
    7. gestione strutture dati
    8. funzioni interattive (console)
    9. chiamate ISAPI
    10. funzioni DAO
    11. altre funzioni Win32
  15. funzioni definite dall'utente (UDF)
  16. collegamento di funzioni esterne a Proteus
  17. espressioni regolari
  18. versioni di Proteus
  19. esempi
  20. Proteus ed alcune problematiche di identificazione automatica
  21. stile di programmazione
  22. debugging ed errori comuni
  23. Proteus Plus
  24. protezione di programmi Proteus
  25. gli altri processori di testo
  26. la compressione TIFF 4.0
  27. glossario
  28. bibliografia
  29. indice analitico
Proteus: introduzione

Proteus

Nella mitologia greca, un dio del mare, figlio di Oceano e Teti, che pasceva il gregge di Nettuno e dava responsi; era anche celebre per la sua capacità di assumere molte forme diverse.

Proteus - il linguaggio per l'elaborazione di testi - fa in scala ridotta esattamente le stesse cose: fornisce responsi e trasforma i dati in ingresso nei dati in uscita.

Proteus è l'acronimo per PROcessore di Testo facilE da USare (PROcessor for TExt Easy to USe); infatti, uno dei punti fondamentali che stanno alla base del linguaggio è la sua facilità d'uso; al contrario di altri processori di testo, la sintassi di un programma Proteus è lineare ed intuitiva - anche senza conoscere il linguaggio, è possibile comprendere cosa fa un programma e seguirne l'esecuzione. Inoltre, sebbene Proteus sia particolarmente adatto per elaborare testi, può essere impiegato altrettanto bene per manipolare file binari e svolgere centinaia di altre funzioni.

Le caratteristiche salienti di questo linguaggio sono:

Le versioni di Proteus che accompagnano questo manuale potrebbero comprendere una o più delle seguenti varianti:

L'interprete può essere compilato, a richiesta, con keyword e parole chiave in italiano o inglese; la versione standard prevede parole chiave in inglese e messaggi in italiano. 
 
Inizio pagina Prossimo argomento Argomento precedente Indice per argomenti Indice analitico