xCode - The Bar Code Generators


[xCODE]
 
xCODE è una famiglia di generatori di codici a barre che è possibile interfacciare con molti applicativi Ms-Dos compatibili. Ciò che contraddistingue xCODE, oltre alla grande varietà di codifiche e alla versatilità di impiego, è la velocità; le versioni per stampanti laser che sfruttano la definizione di pattern sono infatti molto più veloci di buona parte delle stampanti dedicate, laddove la quantità di codici da stampare sia davvero elevata, e permettono in questo caso anche un sensibile risparmio nei costi di esercizio.

La SZP ha anche in catalogo un nuovo generatore di codici a barre, specifico per i sistemi operativi Windows 9x/ NT/ 2000/ XP/2003/Vista, chiamato BCG; questo software è in grado di generare, oltre ai codici a barre lineari, anche dei codici circolari che possono essere impiegati per etichettare cd-rom e DVD, ad esempio per il noleggio. Se, invece, la vostra esigenza è quella di utilizzare il barcode direttamente all'interno dei vostri applicativi Windows, la collezione di font TrueType BCF può rappresentare la soluzione alle vostre necessità.

xCode è tra i più veloci generatori di codici a barre sotto Dos: supporta le stampanti Laserjet o PCL compatibili, IBM Proprinter II, Epson LQ-FX; tutti i principali tipi di codifica (EAN-13, EAN-8, UPC-A, UPC-E, 3/9, 9/3, 128, Codabar-Monarch, Industrial, Interleaved, Matrix), con check digit calcolato secondo gli algoritmi standard ed eventualmente disattivabile, stampa nelle 4 direzioni, 4 modelli di centratura della codifica in chiaro e delle scritte descrittive sopra i codici, notazioni estese automatiche per stampa di intervallo di codici e codici ripetuti, configurazione interattiva in file separati e aggiornata in overlay agli eseguibili, modalità script per l’utilizzo in combinazione con altri applicativi.

Requisiti:

Caratteristiche tecniche


PATCODE (xCode per stampanti PCL5e)

PATCODE è un generatore di codici a barre progettato per la massima performance su stampanti laser recenti; infatti, la codifica a barre viene inviata sfruttando la definizione di pattern utente a 300 dpi, che permette di risparmiare parecchi bytes rispetto alla codifica raster semplice.

PATCODE funziona con le stampanti Hewlett Packard Laserjet IIIP, famiglia 4/5/6 e superiore e con tutte le stampanti compatibili PCL5 che permettono la definizione di pattern utente (user-defined pattern).

Funzioni:

 

QRASTCOD (xCode per stampanti PCL5)

QRASTCOD è un generatore di codici a barre progettato per funzionare con tutte le stampanti PCL5; la stampa dei codici avviene attraverso la generazione di un’immagine raster, di cui viene inviata solo la prima riga, seguita da una serie di comandi riga-raster vuota (compressione delta-row); la sua efficienza è ottima, sebbene PATCODE sia normalmente più efficiente; tuttavia, QRASTCOD può generare direttamente (senza l’utilizzo degli algoritmi di miglioramento risoluzione della stampante) codici a barre a 600 dpi, ove la stampante supporti tale risoluzione.

Funzioni:

Si vedano le caratteristiche di PATCODE; inoltre:

 

BCODE (xCode per stampanti a matrice)

BCODE è un generatore di codici a barre progettato per funzionare con tutti principali modelli di stampanti ad aghi, essendo compatibile EPSON-LX, EPSON-LQ e IBM PROPRINTER II. Le caratteristiche sono molto simili a quelle dei due generatori per stampanti laser, sebbene manchi parte del controllo di pagina a causa della natura stessa del hardware (stampanti di linea e non di pagina). Si ricordi che il livello di usura della testina con stampanti a matrice cresce notevolmente con la stampa di codici a barre, rispetto alla stampa di caratteri normali; con codici particolarmente "densi" (più neri che bianchi) può essere anche doppio. Inoltre, la fase di stampa dovrebbe essere monitorizzata da un operatore, perché il progressivo esaurirsi del nastro inchiostrato porta alla stampa di codici non sufficientemente contrastati, di difficile lettura, ed è spesso necessario un riallineamento della carta oppure l’arresto della stampante per eliminare etichette inceppate.

Funzioni:

Download

 
 
xCode - versione demo
[PDF] Manuale utente per xCode
[PDF] Depliant in versione PDF

Domande frequenti (FAQ)

Richiesta informazioni

Per ulteriori informazioni (es. versione demo) scrivete a szp@zanella-hifi.com oppure compilate il modulo sottostante; alcune risposte utili si possono trovare nella pagina della domande poste di frequente (FAQ).

Cognome, nome (richiesto):

Indirizzo (via e numero, richiesto):

Città, provincia, stato (richiesto):

Telefono (richiesto):

E-mail (richiesta):

Eventuali annotazioni (specificare la tipologia di licenza ed il numero di copie richieste):

Con l'invio di questo modulo l'utente concede a TREZETA S.N.C. il consenso al trattamento dei suoi dati personali.
Ai sensi della legge n° 675 del 31.12.1996, informiamo che i dati trasmessi saranno utilizzati per l'invio delle informazioni richieste e di altre pubblicazioni promozionali. Inoltre, questi dati potranno essere comunicati a terzi appartenenti alla nostra rete di vendita (rivenditori e rappresentanti). In qualsiasi momento l'utente ha diritto di modificare e far cancellare i suoi dati in nostro possesso. Il titolare e responsabile del trattamento dei dati è Pier Luigi Zanella.


 

Inizio pagina